Rossano, detenuto curdo si è dato fuoco in carcere

L’uomo ha utilizzato la piccola bomboletta di gas del fornellino per cucinare e un accendino. Lo straniero ha riportato ustioni di terzo grado al volto ed al petto ed è ricoverato nell’ospedale di Rossano in gravi condizioni, ma non sarebbe in pericolo di vita. A soccorrerlo sono stati un altro detenuto e gli agenti della polizia penitenziaria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rossano, detenuto curdo si è dato fuoco in carcere Rossano, detenuto curdo si è dato fuoco in carcere ultima modifica: 2014-06-21T03:12:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento