La sfida fra Italia e Uruguay è già una finale mondiale

“Queste due squadre sono forti e hanno grandi ambizioni, ma una delle due dovrà restare fuori”. Così Josè Mourinho, sorpreso dal Costarica. “Mea culpa, pensavo che il Costarica non avrebbe fatto neanche un punto nel suo girone. Mai avrei pensato che avrebbe potuto battere l’Italia e lo ha fatto con merito, perchè ha fatto una grande partita e giocato con grandissima intensità con palla e senza palla”.

Lascia un commento