Controllo anti doping per sette giocatori del Costarica

Grande irritazione per la Nazionale già qualificata agli ottavi. “Potete fare controlli su tutta la squadra, tanto non succede niente”. Frase pronunciata dal portiere Keylor Navas, dopo le verifiche anti doping disposte dalla Fifa su sette giocatori al termine della partita con l’Italia. “Quanto è successo è una mancanza di rispetto – ha aggiunto – in genere si controllano due giocatori per squadra”. Bryan Ruiz ha definito “esagerati” i controlli, precisando che la squadra “non ha niente da nascondere”.

Lascia un commento