Teramo, incidente in A14 morto il dipendente comunale Gianni Mazzarulli

La vittima aveva 61 anni ed era dipendente comunale dell’ufficio tecnico, grande appassionato di moto e componente del motoclub locale. L’urto è stato fatale per il centauro anche se il personale del 118, arrivato da Marotta, ha tentato una disperata corsa verso l’ospedale Santa Croce, Gianni Mazzarulli è morto durante il tragitto. Il sessantenne ha perso il controllo della moto per poi finire fuoristrada.

A Teramo e nel mondo sportivo locale era molto conosciuto anche per la sua attività di addetto agli impianti tecnologici del palasport di Scapriano, dove per anni ha gestito gli impianti durante le partite del Teramo basket. Le sue passioni, sport e motociclismo, le riversava anche su Facebook. La salma è stata trasferita all’obitorio di Fano, a disposizione della magistratura. Lascia la moglie e un figlio avvocato.

Lascia un commento