Grottaglie, Beniamino Ligorio uccide la moglie Fiorenza De Luca

La vittima è stata colpita alla testa da un proiettile di pistola sparato dal marito, forse accidentalmente. L’uomo ha telefonato al 118 e, in stato confusionale, ha chiesto soccorso. Beniamino Ligorio è stato fermato dalla Polizia.

La donna di 29 anni presenta il cranio sfondato. Gli inquirenti lavorano per stabilire se l’uomo stesse pulendo l’arma o se possa trattarsi di un omicidio volontario.

Fiorenza De Luca ed era madre di due bambini, ma in casa vivevano anche altri due minori nati da una precedente relazione del marito.

E’  stata uccisa nel suo appartamento di via Corsica, nel centro storico di Grottaglie, vicino agli uffici del Giudice di pace.

Beniamino Ligorio, 32 anni, è stato fermato dalla Polizia ed ora viene interrogato dal pubblico ministero Marina Mannu. Nessuno dei bambini era presente in casa al momento dell’omicidio. Alcuni vicini di casa hanno detto di aver sentito litigare i due coniugi prima dello sparo, mentre il trentenne ha riferito ai poliziotti che il colpo era partito accidentalmente.

9 su 10 da parte di 34 recensori Grottaglie, Beniamino Ligorio uccide la moglie Fiorenza De Luca Grottaglie, Beniamino Ligorio uccide la moglie Fiorenza De Luca ultima modifica: 2014-06-20T23:12:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento