Si è consegnato Gate Mahmutaj capo dei ribelli di Lazarat

Si è arreso alla Polizia albanese il capo del villaggio simbolo della coltivazione illegale della marijuana, che da 48 ore resistono con le armi ad una vasta operazione delle forze dell’ordine. In molte interviste Mahmutaj ha negato di essere a capo del gruppo.

La Polizia sostiene che i primi attacchi contro gli agenti sono partiti dalla sua casa. Nei suoi terreni, la polizia ha scoperto 7 piantagioni di marijuana.

Lascia un commento