Pietrasanta, il pedone Massimo Moschetti investito e ucciso

L’uomo di 46 anni è morto dopo essere stato investito da un furgone mentre stava percorrendo a piedi la via Aurelia, in località Portone a Pietrasanta. Sul posto le prime cure all’uomo sono state prestate dai volontari della Croce Verde che stava trasportando un paziente non grave e che si sono fermati per rianimare il ferito in attesa di un’altra ambulanza. I soccorsi sono stati inutili.

Lascia un commento