Moncalieri, soldi in cambio di sesso arrestato il professore Andrea Fino

studentiUn docente stimato dai colleghi. Noto per l’impegno nel riconoscimento dei diritti per le coppie omosessuali, già coordinatore dell’edizione 2011 del “Gay Pride”. Insegnate di Meccanica all’Itis “Pininfarina” di Moncalieri. Una persona fuori da ogni sospetto. Su di lui è ricaduta un’accusa infamante: soldi in cambio di rapporti sessuali. Li avrebbe offerti ai suoi alunni minorenni. E’ stato arrestato dalla Polizia Municipale.

Il Pm Francesco Pelosi ha ricostruito vari episodi, elencati nell’ordinanza di custodia cautelare firmata dal Gip Ilaria Guarriello. Sembrerebbe che l’insegnante abbia contattato gli alunni della scuola attraverso Facebook. Per questo, gli investigatori hanno sequestrato il computer e alcuni hard disc in casa di Andrea Fino.

Contro il professore di Meccanica ci sono le dichiarazioni di alcuni studenti. Sono loro ad aver raccontato alla Polizia Giudiziaria delle “avances” ricevute dal docente. All’insegnate chiarire la sua posizione e rispondere alle accuse mosse nei suoi confronti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Moncalieri, soldi in cambio di sesso arrestato il professore Andrea Fino Moncalieri, soldi in cambio di sesso arrestato il professore Andrea Fino ultima modifica: 2014-06-18T11:15:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento