Belgio-Algeria 2-1 nella prima partita del gruppo H dei Mondiali

Africani in vantaggio al 25′ su calcio di rigore trasformato da Feghouli e concesso per un fallo di Vertonghen sullo stesso centrocampista del Valencia. Nella ripresa la rimonta del Belgio. Al 70′ il pareggio con un colpo di testa di Fellaini su cross dalla sinistra di De Bruyne e 10′ dopo è il napoletano Mertens che sigla il 2-1 con un tiro scagliato all’interno dell’area su passaggio di Hazard.

Lascia un commento