Roma Capitale fra le 100 città resilienti della Fondazione Rockefeller

Consegnare alle generazioni future una città non solo più sostenibile ma anche più resiliente. Roma Capitale entra ufficialmente a far parte del Network delle Cento Città Resilienti promosso dalla Fondazione Rockefeller. Gli scorsi 4 e 5 Giugno, nei locali della Pelanda all’Ex Mattatoio, si sono tenuti i lavori del workshop di lancio del Progetto Resilienza di Roma Capitale.

Oltre cento i partecipanti in rappresentanza dei diversi settori dell’Amministrazione Capitolina, del mondo dell’associazionismo e dell’attivismo urbano, del settore privato e della comunità scientifica. Scopo del workshop, gettare le basi del processo di elaborazione della Strategia di Resilienza di Roma Capitale che prenderà avvio nelle prossime settimane.

La due giorni ha presso le mosse dalla presentazione degli obiettivi e degli strumenti offerti dal programma 100 Resilient Cities da parte dei rappresentanti della Fondazione per poi passare, nelle sessioni successive, alla discussione e condivisione del framework sulla resilienza che sarà alla base della costruzione della strategia, all’analisi degli stress e degli shock che caratterizzano il contesto romano ed alla presentazione – da parte delle istituzioni scientifiche e delle università romane – dei progetti di ricerca sui temi della resilienza che sono attualmente in corso. Infine, cinque sessioni parallele su temi quali la gestione del rischio idro-geologico, l’adattamento della pianificazione urbana al cambiamento climatico, la costruzione di basi dati innovative ed affidabili per le scelte di pianificazione, la diffusione di pratiche di resilienza nei quartieri e nei territori e la protezione del patrimonio e della sua accessibilità in un contesto di rischi crescenti hanno permesso ai partecipanti di costruire una prima agenda di lavoro per lo sviluppo della strategia. Il tutto seguendo una modalità di lavoro e di confronto fondato sulla interdisciplinarità e sulla proattività dei partecipanti.

Fra gli interventi della due giorni segnaliamo quelli della Presidente e del Chief Operative Officer della Fondazione Rockefeller Judith Rodin e Peter Madonia – quest’ultimo già Chief of Staff di Micheal Bloomberg a New York – degli Assessori di Roma Capitale alla Trasformazione Urbana Giovanni Caudo ed Estella Marino, e di Maria Berrini, Amministratore Unico dell’Agenzia Mobilità Ambiente Territorio di Milano.

Prossimi passi, l’acquisizione dei materiali prodotti dal workshop e la loro condivisione, l’avvio della fase di review delle politiche di Roma Capitale alla luce del framework sulla resilienza e l’organizzazione dei prossimi appuntamenti del percorso di costruzione della strategia. A partire dalla prossima settimana sarà possibile seguire lo sviluppo del progetto resilienza in una sezione dedicata della pagina web dell’Assessorato alla Trasformazione Urbana e sulla pagina Facebook Roma Resiliente.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma Capitale fra le 100 città resilienti della Fondazione Rockefeller Roma Capitale fra le 100 città resilienti della Fondazione Rockefeller ultima modifica: 2014-06-11T08:04:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento