Pisa, smantellata banda dedita allo sfruttamento della prostituzione

Per sei persone, quattro uomini e due donne, è stato disposto l’obbligo di dimora. Il gruppo utilizzava la Rete favorendo gli incontri con i clienti in appartamenti situati a Pisa, Altopascio e Bari. A offrire le prestazioni sessuali a pagamento erano giovani donne sudamericane, che venivano reclutate in Brasile, Ecuador e Repubblica Dominicana. L’operazione è stata condotta dai Carabinieri di Pisa.

Lascia un commento