Merano, trentenne morto candendo nelle acque di un torrente

Insieme ad un amico, il meranese di 39 anni era andato a fare un’ escursione a San Martino in Val Passiria, dove un torrente forma una spettacolare cascata d’acqua. Secondo quanto è stato ricostruito dai soccorritori, l’uomo, mentre ammirava il panorama, deve essersi sporto troppo, cadendo nelle acque del torrente. Lanciato l’allarme e decine di uomini del Soccorso alpino e dei Vigili del fuoco, assieme alle forze dell’ordine, hanno setacciato le acque del torrente. Poi il ritrovamento del corpo ormai senza vita del meranese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Merano, trentenne morto candendo nelle acque di un torrente Merano, trentenne morto candendo nelle acque di un torrente ultima modifica: 2014-06-08T22:10:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento