Incidente sul sul monte Jof Fuart morto l’imprenditore Riccardo Aita

Il friulano di 55 anni, residente a Osoppo, era concessionario d’auto. L’uomo era in arrampicata a cime Castrein, a cinquanta metri della vetta, quando ha perso il controllo ed è caduto per qualche centinaia di metri, morendo sul colpo.

Riccardo Aita era l’ultimo di una comitiva di quattro amici. I compagni hanno attivato i soccorsi che hanno solo potuto constatare la morte.

Lascia un commento