Ballottaggi in 148 Comuni massima attenzione su Bari e Perugia

elezioniI seggi sono aperti dalle 7 alle 23 nella sola giornata di domenica, tranne in Sicilia dove aprono alle 8 e si vota anche lunedì. Sono oltre 4 milioni gli italiani chiamati ad eleggere i propri sindaci. Sono 14 i capoluoghi di provincia: Foggia, Biella, Vercelli, Verbania, Teramo, Livorno, Modena, Pescara, Terni, Bergamo, Cremona, Padova, Pavia, Caltanissetta. Tre i capoluoghi di Regione: Potenza, Bari e Perugia.

Nelle Regioni a Statuto speciale si voterà in un solo Comune del Friuli Venezia Giulia (Porcia), in otto comuni della Sicilia, tra i quali il capoluogo di provincia Caltanissetta e in un solo Comune della Sardegna, Alghero in provincia di Sassari.

Grande interesse per i risultati di Livorno, Modena e Padova. Nelle prime due città “rosse” i grillini hanno sbarrato le elezioni dei sindaci Pd al primo turno. A Livorno Marco Ruggeri (Pd) ha ottenuto il 39,9%. Lo sfidante è Filippo Nogarin (M5S) che il 25 maggio ottenne il 19%. A Modena Giancarlo Muzzarelli ha sfiorato la vittoria al primo turno con il 49,7%. L’avversario M5S è Marco Bortolotti, fermatosi al 16,3%.

A Padova è la Lega Nord che cerca di insediare lo scranno al Pd. Ivo Rossi (33,8%) al primo turno, viene sfidato da Massimo Bitonci (Ln) che lo insegue con il 31,4%.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ballottaggi in 148 Comuni massima attenzione su Bari e Perugia Ballottaggi in 148 Comuni massima attenzione su Bari e Perugia ultima modifica: 2014-06-08T06:29:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento