San Severo, estorsione in manette undici persone

I Carabinieri del comando provinciale di Foggia hanno tratto in arresto undici persone accusate di estorsione ed attentati dinamitardi agli imprenditori locali. I militari foggiani riferiscono di un “radicato ed aggressivo sodalizio criminale” con base a San Severo dedito alle estorsioni. Tra i reati contestati anche furti d’auto, ricettazione e spaccio, detenzione di esplosivi e porto abusivo d’armi.

Lascia un commento