Roma, complesso termale romano scoperto a Tor Vergata

Una struttura di 500 mq con ogni probabilità collegato a una lussuosa villa del I secolo, venuta alla luca alla estrema periferia della Capitale, grazie a un progetto di scavo degli studenti dell’omonima Università, condotto in convenzione con la soprintendenza archeologica di Roma.

Nell’area, originariamente destinata all’edilizia residenziale ma che diventerà zona a verde, sono stati recuperati pregevoli stucchi dipinti ed elementi decorativi.

Lascia un commento