Crotone, si è tolto la vita Giuseppe Venturino

Il suicida ha 59 anni. E’ padre di Carmine, il collaboratore di giustizia che fece ritrovare i resti del cadavere di Lea Garofalo, la testimone calabrese uccisa a Milano il 24 novembre 2009 e il cui corpo fu bruciato in un magazzino a Monza.

Giuseppe Venturino, operaio forestale, aveva 59 anni ed è morto nell’ospedale di Crotone, dove era stato ricoverato il 24 maggio. Aveva già tentato in quell’occasione di togliersi la vita.

Lascia un commento