Sgominata dai carabinieri famiglia-banda di nomadi specializzata in furti

Una banda di nomadi, composta da parenti e amici, domiciliata tra le province di Padova, Verona e Rovigo, dedita ai furti in aziende è stata smantellata dai carabinieri che questa mattina hanno arrestato tre persone e denunciate altre quattro.
Il gruppo, a vario titolo, è accusato di aver rubato nell’ottobre dello scorso anno materiale plastico per 70mila euro a una ditta di San Stino di Livenza.
Dopo aver recuperata la refurtiva attraverso “impronte” elettroniche lasciate dai malviventi lungo tragitti autostradali e rubando mezzi con gps, i militari sono risaliti alla banda che nel suo peregrinare tra i cantieri e magazzini aveva utilizzato vetture ‘pulite’ intestate agli Ahmetovic.

Lascia un commento