Rovigo, pensionato morto nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale

164

L’uomo di 79 anni aveva contratto il batterio della legionella. Resta da stabilire se in occasione di un precedente ricovero in Oncologia o a suo domicilio dopo le dimissioni. Per fare piena chiarezza l’Ulss 18 ha avviato due inchieste interne. Esclusi comunque altri casi nel reparto di Oncologia e nell’ospedale Santa Maria della Misericordia. Campionamenti sono stati eseguiti anche a casa dell’anziano.