Matteo Renzi promette a luglio lo sblocca Italia

Dal Festival dell’Economia di Trento, parlando della riforma elettorale, il Premier insiste sulla necessità del ballottaggio. E poi annuncia che “entro luglio farò un provvedimento che si chiama “sblocca-Italia”, che lascerà fare alla gente quel che vuol fare e consentirà di sbloccare interventi fermi da 40 anni”. Renzi si impegna a scrivere “a tutti i sindaci per chiedere di individuare sul loro territorio le questioni bloccate”.

Entro 15 giorni i sindaci dovranno scrivere a Palazzo Chigi, indicando i problemi locali. “Dagli investimenti bloccati per l’imprenditore al sindaco bloccato dalla sovrintendenza, fino all’imprenditore straniero pronto ad investire a Milano se non avesse i permessi bloccati”. A Palazzo Chigi, annuncia Renzi, ci sarà la cabina di regia del “sblocca-Italia”.

Lascia un commento