Gimigliano, incidente domestico morto il professore universitario Luigi Mangiacasale

L’uomo di 73 anni, ingegnere meccanico e aerospaziale, professore esterno dell’università “La Sapienza” di Roma è rimasto vittima di un incidente in casa. Luigi Mangiacasale aveva riscontrato il malfunzionamento del climatizzatore. Quindi il tentativo di riparare il guasto. Sul punto da dove è precipitato il professore, un balcone dell’abitazione di Luigi Mangiacasale, ad un’altezza di 8 metri dal suolo, è stata rinvenuta una sedia posta sotto il motore e lì vicino un cacciavite con il quale cercava di riparare il guasto. Alla base o un malore improvviso o di una distrazione che ha determinato la caduta nel vuoto e il fatale impatto con il suolo.

Lascia un commento