Bologna, incidente in tangenziale morto il foggiano Michele Mariano

Il sinistro stradale è avvenuto al km 20 in direzione Nord, fra le uscite 13 e 12. La vittima aveva 66 anni. Michele Mariano, originario di Celenza Valfortore, nel Foggiano, era residente a San Lazzaro in via dei Ciliegi. Mariano era a bordo di un furgone Citroen Berlingo condotto dalla moglie cinquantenne Roberta. Il mezzo della coppia, in corrispondenza di un rallentamento dovuto al traffico intenso, è stato tamponato nella prima corsia di marcia da una Mercedes 220 guidata da un bolognese di 50 anni, e spinto contro l’auto che lo precedeva, una Chevrolet con una coppia a bordo. Mariano, che indossava regolarmente al cintura, è deceduto sul colpo, mentre le altre quattro persone coinvolte hanno riportato solo ferite lievi e sono state portate per accertamenti al pronto soccorso del Sant’Orsola. I rilievi sono stati condotti dalla polizia autostradale di Casalecchio.

Michele Mariano, tecnico di radiologia all’ospedale Sant’Orsola in pensione, era uno dei dieci mila ragazzi orfani accolti nella struttura creata da Padre Marella. Nel 1958, quando aveva solo dieci anni, conobbe quello che per lui fu padre, fratello e amico, così come racconta Padre Gabriele Digani, direttore della storica Opera nel Comune di San Lazzaro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, incidente in tangenziale morto il foggiano Michele Mariano Bologna, incidente in tangenziale morto il foggiano Michele Mariano ultima modifica: 2014-06-01T02:29:58+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento