Bari, gambizzato il pescivendolo Giulio Bitetto

I sicari hanno agito tra la folla del mercato ferendo ad una gamba il titolare di una bancarella di pesce. E’ successo nel quartiere Japigia. Giulio Bitetto, 57 anni, di Castellana, è stato ferito mentre era di spalle, accanto alla sua bancarella, raggiunto da tre colpi di arma da fuoco al polpaccio di una gamba. Secondo quanto appreso, a sparare potrebbe essere stata una sola persona. L’uomo è stato trasportato in ospedale dagli operatori del 118.

Giulio Bitetto risiede a Bitritto. Il pescivendolo stava sistemando la merce insieme ad un collaboratore vicino al suo magazzino. Lo sparatore pare abbia agito con il volto coperto, allontanandosi a piedi tra la gente impaurita. Bitetto sarebbe stato raggiunto ad un polpaccio da un solo proiettile; le sue condizioni non sarebbero gravi.

Lascia un commento