Savona, Giornata Nazionale della Donazione e Trapianto Di Organi e Tessuti

Sabato 31 Maggio 2014 si celebrerà in tutta Italia la “Giornata Nazionale della Donazione e  Trapianto Di Organi e Tessuti” promossa dal Ministero della Salute e dalla Rete Nazionale Trapianti, sotto l’alto Patronato del Presidente della Repubblica. La Giornata ha anche il sostegno e la collaborazione delle Regioni e Province Autonome, gli Enti Locali e le Istituzioni sanitarie.

Gli scopi e gli obiettivi dell’iniziativa:

– informare e sensibilizzare la popolazione sulle tematiche della donazione e trapianto di organi;
– promuovere una costante presa di responsabilità delle Istituzioni per rispondere ai bisogni dei
cittadini in attesa di trapianto;

– sviluppare una corretta informazione in tema di prelievo e trapianto di organi da parte dei mezzi di comunicazione;
– infondere una migliore e più diffusa consapevolezza del ruolo di ogni cittadino e del diritto di
manifestare la propria volontà;

– incrementare le registrazioni di dichiarazioni di volontà positive;

– ridurre le opposizioni al prelievo;

– aumentare il numero di trapianti.

I dati diffusi dal Centro nazionale trapianti sull’attività di donazione e trapianto per l’anno 2013 confermano purtroppo un tasso di donazione fermo ormai da quattro anni (18 donatori per milione di popolazione) e un calo preoccupante nel trapianto di cuore e rene. Diventa pertanto essenziale consolidare quanto realizzato in questi anni riguardo alle attività di donazione e di trapianto, ma anche ricercare nuovi percorsi che portino a colmare il divario tra necessità terapeutica di trapianto e disponibilità di organi. A Savona saremo presenti Sabato 31 Maggio 2014 con un banchetto informativo in Piazza Sisto IV dalle ore 9 alle 18.

9 su 10 da parte di 34 recensori Savona, Giornata Nazionale della Donazione e Trapianto Di Organi e Tessuti Savona, Giornata Nazionale della Donazione e Trapianto Di Organi e Tessuti ultima modifica: 2014-05-30T10:30:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento