Bari, terrore a scuola baby gang picchia due ragazzi

In manette è finito un giovane identificato dai Carabinieri come il capo del “branco”. La baby gang aveva pestato due ragazzi procurando a uno di loro fratture multiple al viso giudicate guaribili in trenta giorni. Insieme al diciottenne sono stati denunciati tre suoi complici, tutti minorenni, frequentatori dello stesso istituto scolastico delle vittime.

Lascia un commento