Biscontin nuovo presidente del Consorzio delle Doc del Fvg

Pietro Biscontin, è il nuovo presidente del Consorzio delle Doc del Fvg. Al termine dell’Assemblea dei soci, che si è tenuta nella nuova sede di Corno di Rosazzo, il rinnovato Consiglio di Amministrazione ha eletto all’unanimità Biscontin, 64 anni, attuale presidente della Doc Friuli Grave e direttore della Cantina Viticoltori friulani “La Delizia” sca, di Casarsa della Delizia. Il nuovo presidente succede a Giorgio Badin (Friuli Isonzo), in una logica di collegialità e rotazione degli incarichi. Durerà in carica tre anni e sarà affiancato dal vice presidente, Adriano Gigante (presidente della Doc Friuli Colli Orientali-Ramandolo) e dal segretario, Marco Rabino, riconfermato alla presidenza della Doc Friuli Aquileia. In accordo con l’Ersa, il Consorzio delle Doc del Fvg gestisce la promozione del vino regionale e coordina l’attività di difesa integrata delle varie aree viticole regionali.

«Oltre alla prosecuzione e all’approfondimento della collaborazione con l’Ersa – spiega Biscontin – ci siamo posti due altri obiettivi ambiziosi: la realizzazione della Doc Friuli (facendo ripartire l’iter che, ora, è in area di parcheggio) e una possibile unione dei Consorzi regionali per razionalizzare i costi e rendere più efficiente la filiera produttiva».

Al Consorzio delle Doc del Fvg aderiscono, attualmente, sei Consorzi di tutela regionali: Friuli Grave, Friuli Colli Orientali-Ramandolo, Friuli Aquileia, Friuli Isonzo, Friuli Latisana e Friuli Annia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Biscontin nuovo presidente del Consorzio delle Doc del Fvg Biscontin nuovo presidente del Consorzio delle Doc del Fvg ultima modifica: 2014-05-29T12:43:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento