Lega protagonista in Europa in alleanza con gli euroscettici

Matteo Salvini ha saputo rivitalizzare il Carroccio, traghettarlo verso nuove sfide e nuovi orizzonti. Non più un movimento del Nord votato alla secessione ma un partito che rappresenta l’interesse delle regioni in un’Europa da rivedere. La Lega conquista consensi tra gli imprenditori come tra gli operai, una sorta di “sindacato” di base capace di portare avanti le istanze reali dei territori. Decisiva anche la campagna “Basta euro” e l’alleanza con Le Pen. Oggi a Bruxelles scritta una pagina importate. Insieme i rappresentanti di Fn, Pvv, Rp, Vlaams Belang e Lega.

“Queste elezioni sono state per noi un grande successo. Hanno cercato di dividerci ma non ci sono riusciti. La nostra unità e maturità ha pagato”, così Marine Le Pen, aggiungendo che “cercheremo di ostacolare ogni nuovo progresso della Ue, bloccheremo ogni tentativo di maggiore integrazione europea voluto dai nostri avversari e vedo che c’è inquietudine tra loro”.

“Sono orgoglioso di sedere in questa alleanza per la speranza contro tutto ciò che è unico” dalla moneta al mercato. “Siamo qui per fare contrapposizione ai trattati che ci svendono”. “Non profitto, non merce, non consumatori, ma uomini”, così Matteo Salvini della Lega alla conferenza stampa con Marine Le Pen.

Il segretario della Lega Nord ha incontrato il presidente del Front National Marine Le Pen. Lo ha scritto lui stesso via twitter. “In partenza per Bruxelles, pranzo con Marine Le Pen – ha scritto -. E a Malpensa ho incontrato Beppe Grillo, lunga e interessante chiacchierata”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lega protagonista in Europa in alleanza con gli euroscettici Lega protagonista in Europa in alleanza con gli euroscettici ultima modifica: 2014-05-28T20:11:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento