Angri, appuntato scelto dei carabinieri si è tolto la vita

Il militare di 49 anni si è suicidato sparandosi con la pistola d’ordinanza un colpo al cuore. È accaduto ad Angri, in provincia di Salerno. Il Carabiniere, in servizio nella compagnia di Salerno, era originario di Catania, ma viveva ad Angri con moglie e quattro figli. Il corpo è stato rinvenuto nell’auto, una Fiat Brava, in via Santa Maria ai Camaldoli, una traversa della periferia del comune dell’agro sarnese nocerino.

Lascia un commento