La famiglia di Andy Rocchelli in Ucraina per il riconoscimento

Andy RocchelliLa brutta notizia è stata confermata dalla Farnesina. Poi nelle prime ore del mattino una cronista ucraina, collega del trentenne italiano, ha tentato di contattarlo sul cellulare. “Il suo numero ha risposto oggi, hanno detto in russo che hanno trovato il suo cadavere e le sue cose. Ho chiamato io il suo numero e mi ha detto questo un tizio che ha risposto”. Così ha riferito la donna.

All’accertamento definitivo manca il riconoscimento della salma che è stata trasferita, insieme a quella dell’interprete, dall’ospedale di Andreevka a quello di Sloviansk, distante pochi km.

La famiglia di Andy Rocchelli è attesa domenica pomeriggio nella capitale ucraina.

Lascia un commento