Vibo Valentia abbandona la serie A titolo venduto a Milano

A dieci anni esatti dalla prima storica promozione giunge la doccia fredda per tutti gli appassionati calabresi. Tonno Callipo Vibo Valentia e Powervolley Milano hanno concordato la cessione del titolo dai calabresi ai lombardi.

Il Re del Tonno ha definito la scelta come “sofferta e dolorosa ma inevitabile”. Pippo Callipo ha rassicurato che “la nostra avventura nella pallavolo non si chiuderà”. Il club di Vibo Valentia potrebbe accasarsi nella serie A2 se i vibonesi decidessero, entro il 18 giugno, di esercitare l’opzione sul titolo che è di Milano.

Lascia un commento