Napoli, sventate truffe ai danni dei turisti

Nell’ambito delle attività di controllo e prevenzione del territorio predisposte dal colonnello Ciro Esposito, gli agenti diretti da capitano De Martino sono intervenuti in Piazza Garibaldi nei pressi dell’Hotel ULNA e hanno intercettato tre pluripregiudicati che intrattenevano turisti con il chiaro intento di truffarli con le modalità del gioco conosciuto con il nome delle “3 Campanelle”.
Ai soggetti M.L. di anni 56, C.L. di anni 52 e B.S. di anni 46, sono stati sequestrati il panchetto mobile e il gioco delle 3 campanelle e sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria.

Nell’ambito dell’operazione, sullo stesso marciapiede, veniva individuato un cittadino napoletano C.E. di anni 41, intento a truffare alcuni cittadini francesi mostrando loro un iPad di ultima generazione mentre un complice gli passava il classico “mattone”. Al truffatore identificato è stato sequestrato l’iPad e pertanto è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento