Caltanissetta, cadavere trovato nella tenuta Zonin

Il corpo è stato rinvenuto sotto un traliccio dell’Enel nella tenuta dell’azienda vitivinicola “Zonin”, in contrada Deliella. Potrebbe trattarsi di un ladro di cavi di rame rimasto fulminato da una scarica elettrica della linea a media tensione. Lo sconosciuto, che ha circa 30 anni, presenta ustioni da scarica elettrica; potrebbe trattarsi, secondo i Carabinieri, di un immigrato dell’est europeo.

Lascia un commento