Juve, Conte avrà Nani, Evra e Sanchez

La telenovella del tecnico è accantonata. Si è chiusa con la permanenza di Antonio Conte per un altro anno ma senza rinnovo. Se ne parlerà entro giugno 2015. L’obiettivo della Vecchia Signora ora è fare un buon mercato per l’Europa.

Dato per certo l’arrivo di Nani, per il centrocampista portoghese del Manchester United, un contratto di tre anni a 4 milioni di euro a stagione, mentre al club andranno cinque milioni. La Juve lavora anche per un altro giocatore dei Red Devils. Si tratta di Patrice Evra che firmerà un biennale a 2,5 milioni l’anno.

Si parla anche di Alexis Sanchez, ex Udinese e ora al Barcellona. Un attaccante per rinforzare la rosa anche se sul piatto, almeno i media spagnoli, mettono Fernando Llorente. Difficile che Conte lasci partire uno dei pilastri della stagione appena conclusa. Più facile che parta uno tra Vidal e Pogba, anche se per il francese la società si è esposta “è un patrimonio della società”. Fatti i conti dovuti, quindi, l’indiziato numero 1 a lasciare Torino, al momento, è il solo Vidal.

Lascia un commento