Torino, catturati i latitanti internazionali Raul Conforti e Domenico Magnoli

I due sono stati tratti in arresto dai Finanzieri di Torino. Raul Conforti, empolese di 39 anni, detto il “chimico” per l’abilità nel lavorare la pasta di cocaina, era ricercato dallo scorso gennaio per traffico internazionale di cocaina. Nel seguire le sue tracce, i militari si sono imbattuti in Domenico Magnoli, genovese di 63 anni. Era ricercato per usura. Deve scontare 5 anni di carcere per un prestito di 19 mila euro fatti lievitare a 2 milioni.

Lascia un commento