Firenze, arrestati due poliziotti in servizio alla Presidenza del Consiglio

Avrebbero rivelato informazioni coperte da segreto istruttorio. In manette sono finiti due agenti di polizia in servizio alla Presidenza del Consiglio e alla Camera dei Deputati. Entrambi sono stati posti ai domiciliari.

Sono stati arrestati dalle Squadre mobili di Caserta e Firenze, coordinate dallo Sco, nell’ambito di un’operazione cha ha portato a 18 arresti complessivi. Alcune delle persone finite in arresto sono ritenute legate al clan dei Casalesi. Sono tutte coinvolte in un’inchiesta della Dda di Napoli su infiltrazioni della camorra in Toscana.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, arrestati due poliziotti in servizio alla Presidenza del Consiglio Firenze, arrestati due poliziotti in servizio alla Presidenza del Consiglio ultima modifica: 2014-05-16T09:50:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento