Vicenza, accoltellato l’attaccante senegalese Lo Youssou

Il giocatore del Lanerossi, 22 anni, si trova ricoverato in prognosi riservata in ospedale. L’africano non è in pericolo di vita ma è mistero sui suoi aggressori e sui motivi del ferimento.

È stata una coltellata al costato a causare la grave ferita che ha portato al ricovero in rianimazione del ventenne di Dakar. Youssou stava passeggiando a Campo Marzo, il parco non lontano dalla stazione di Vicenza, quando è stato ferito.

È stato poi lui stesso a chiamare un taxi per farsi portare al pronto soccorso dove lo ha raggiunto la compagna. I medici lo hanno trasferito in rianimazione e sottoposto alle prime cure. Da quanto si è appreso la ferita non sarebbe grave. Il Vicenza Calcio segue da vicino l’evolversi della vicenda e sta offrendo supporto alla sua famiglia.

Tra i biancorossi Youssou, acquistato nel 2006 dall’Udinese, aveva esordito nel dicembre 2012 con la Pro Vercelli.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, accoltellato l’attaccante senegalese Lo Youssou Vicenza, accoltellato l’attaccante senegalese Lo Youssou ultima modifica: 2014-05-12T20:16:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento