Vicenza, 70 anni dal bombardamento del 14 maggio 1944 mercoledì la commemorazione

L’associazione Vicenza in Centro d’intesa con l’associazione Vittime Civili ricorderà il bombardamento del 14 maggio 1944, che ha provocato grandi distruzioni in città, in occasione del settantesimo anniversario.

Mercoledì 14 maggio alle 11 nella Loggia del Capitaniato, dopo il suono della campana della torre civica, con bandiera a mezz’asta in piazza dei Signori, si terrà la commemorazione delle vittime del bombardamento alla presenza del vicesindaco Jacopo Bulgarini d’Elci e del professor Giuseppe Ottavio Zanon, presidente dell’associazione vittime civili, che in quell’occasione perse il padre.

Alla cerimonia sono invitati a partecipare i parenti delle vittime, le associazioni combattentistiche e d’arma, le associazioni civiche e tutta la cittadinanza.

Il 14 maggio del 1944, dalle 11.45 alle 12, 150 bombardieri alleati a più riprese scaricarono 1.300 bombe su Vicenza colpendo i palazzi Ca’ D’Oro e Valmarana Braga, il Duomo e la Chiesa di San Gaetano, i quartieri di Borgo Berga e dei Ferrovieri con la morte di 56 persone e centinaia di feriti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, 70 anni dal bombardamento del 14 maggio 1944 mercoledì la commemorazione Vicenza, 70 anni dal bombardamento del 14 maggio 1944 mercoledì la commemorazione ultima modifica: 2014-05-12T17:57:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento