Incidente su cantiere A3, Cgil chiede controlli e piano su sicurezza

“Sono passati solo pochi giorni dal primo maggio, giornata in cui Cgil, Cisl e Uil Basilicata si sono riuniti sulla Sa/Re per parlare di sicurezza, e, purtroppo, un altro operaio lucano è rimasto vittima di un grave incidente su uno dei cantieri ed attualmente è ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale ”San Carlo” di Potenza

La complessità dei lavori di ammodernamento sulla Sa-Rc – sottolineano le segreterie regionali della Cgil di Potenza e della Fillea Cgil – rende necessario un piano sulla sicurezza e una serie di controlli indispensabili per tutelare l’integrità fisica degli operai.

Un monito che riporta all’attenzione il tema della contrattazione d’anticipo, ovvero quel sistema di procedure (disciplinato dall’art. 113 del CCNL degli edili) atto a regolare le materie di organizzazione dei turni di lavoro e di tutte quelle condizioni poste a tutela dell’integrità fisica dei lavoratori”.

Lascia un commento