Firenze, incubo maniaco seriale che crocifigge le donne

E’ l’inquietante pista investigativa dietro la morte di Andrea Cristina Zamfir uccisa e crocifissa a Calenzano. Dietro il delitto ci sarebbe un maniaco seriale. I Carabinieri hanno trovato lo stesso Dna per 3 episodi analoghi, avvenuti tra 2011 e 2013 in provincia di Firenze, che videro altrettante prostitute aggredite e violentate, anche con sevizie. Il Dna è stato ricavato dalla saliva che il maniaco ha lasciato sul nastro adesivo usato per bloccare le vittime.

Lascia un commento