Crotone e Provincia, presentata la 29° edizione tutti in bicicletta

molè - bevilacqua - talianaIl mezzo più “sano”per conoscere ed apprezzare il territorio, la sedentarietà rende la persona sempre più schiava nei movimenti.

Il continuo utilizzo dei mezzi meccanici per i vari spostamenti, anche se si può evitare, uccide l’ambiente e appesantisce il corpo. Fare uso della bicicletta, specie durante il tempo libero, significa appropriarsi di un fisico idoneo ed evitare di inquinare l’ambiente. Affinché più cittadini facciano uso della bicicletta si stanno mettendo in essere tutti gli strumenti da parte delle Istituzioni. Due mesi in…sella. E’ questo il programma della 29° edizione di Bicincittà presentato nella Sala Consiliare del Comune di Crotone dall’assessore allo Sport Claudio Molè e da Giuseppe Bevilacqua della UISP (Unione Italiana Sport per Tutti) che promuove con il sostegno del Comune di Crotone l’iniziativa.

Una ventinovesima edizione che propone non una ma tante giornate in compagnia di un mezzo alternativo e tra i più amati come la bicicletta che non solo coinvolge la città di Crotone ma anche il territorio della provincia.

Si parte domenica 11 maggio ad Isola Capo Rizzuto. Il 25 maggio tappe a Mesoraca e Le Castella. Il 1 giugno è il turno di Cirò Marina e Cutro mentre il 15 giugno sarà Cotronei ad ospitare i cicloamatori. Il 23 giugno chiusura a Strongoli Marina.

Crotone ospiterà la tappa del 2 giugno che cade in coincidenza con la Festa della Repubblica e che sarà uno speciale appuntamento dedicato proprio alla festa degli Italiani.

Una edizione, quella del 2014, che ricalca i temi che da sempre caratterizzano la manifestazione che coniuga lo sport con i temi della salvaguardia dell’ambiente e della mobilità sostenibile e che prevede una grande partecipazione di giovani, bambini e famiglie.

Con Bicincittà la città, le città in questo caso, vengono ripensate come luogo di vita, di incontro e socializzazione.

Bicincittà dimostra che un’altra mobilità è possibile, considerando anche che il movimento porta numerosi benefici all’organismo.

L’intento non è solo quello di regalare ai partecipanti una mattinata di convivialità ma anche di riscoperta del territorio che grazie proprio ad un mezzo “fedele” ed amato può essere apprezzato in tutte le sue sfumature.

Nei vari comuni le tappe saranno caratterizzate anche dalla degustazione di produzioni tipiche.

Sono previsti anche un seminario con specialisti della medicina sportiva ed esperti per la pratica della bici quale prevenzione integrata della salute.

Crotone oltre la tappa centrale del 2 giugno ospiterà anche una tavola rotonda con i rappresentanti istituzionali di tutti i Comuni che hanno partecipato all’iniziativa sui temi dell’ambiente e della sostenibilità alternativa.

L’assessore Molè nel suo intervento ha evidenziato la vicinanza dell’amministrazione Vallone a tutto il mondo dello sport evidenziando anche l’impegno per la realizzazione di piste ciclabili in numerose zone della città.

Alla conferenza stampa è intervenuta Monica Taliana che cura l’organizzazione della tappa nel Comune di Isola Capo Rizzuto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Crotone e Provincia, presentata la 29° edizione tutti in bicicletta Crotone e Provincia, presentata la 29° edizione tutti in bicicletta ultima modifica: 2014-05-06T13:40:36+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento