Pisa, coppia straniera gestiva un laboratorio di eroina

Si tratta di due giovani sposi arrestati dai Carabinieri con l’accusa di gestire un vero e proprio laboratorio per confezionare eroina. Oltre ai due, lei albanese e lui romeno, sono stati tratti in arresto anche un italiano e un tunisino.

Il valore della droga sequestrata è stato stimato in 500 mila euro. La droga, una cinquantina di kg tra eroina e soprattutto sostanze da taglio, era nascosta in un’intercapedine del bagno di un appartamento del centro.

Lascia un commento