Lo Stato c’è, è forte e non fa trattative con le curve

A ribadirlo il Ministro dell’Interno, Angelino Alfano torna sugli scontri di sabato sera a Roma in occasione della finale di Coppa Italia. “A fine campionato ci riuniremo assieme alle società per prendere decisioni in vista del nuovo campionato. Abbiamo già fatto alcune cose, se non bastano siamo pronti a lavorare per estendere l’uso del daspo fino ad arrivare al daspo a vita”.

Lascia un commento