Lancio di pietro contro autobus dei tifosi della Salernitana

Ancora calcio violento. E’ successo al termine del derby di calcio di Lega Pro Paganese-Salernitana. Secondo una prima ricostruzione degli agenti della Digos, il bus che trasportava circa 50 tifosi della Salernitana,è stato preso di mira da un lancio di pietre da parte di alcuni ignoti all’esterno dello stadio Marcello Torre di Pagani. Il bus stava facendo ritorno a Salerno dopo l’incontro terminato col risultato di 1-0 a favore della Paganese, quando è stato assalito da alcuni facinorosi con lanci e oggetti nei pressi dello stadio. Nell’assalto al pullman dei tifosi della Salernitana non si registrano feriti ma solo danni al mezzo che ha fatto ritorno nel capoluogo.

Sembra che nell’agguato siano stati esplosi anche alcuni petardi lungo il percorso del pullman dei tifosi ospiti. Sugli spalti la gara non aveva fatto registrare momenti di tensione.

Lascia un commento