Roma, disperate le condizioni del tifoso napoletano Ciro Esposito

E’ gravissimo il supporter azzurro ferito da un colpo di pistola esploso da un ultrà della Roma prima della finale di Coppa Italia. Ciro Esposito è ricoverato in sala rianimazione al Policlinico Gemelli di Roma. Il proiettile, che era poi stato estratto ieri all’ospedale Villa San Pietro, aveva trapassato il polmone e si era fermato alla colonna vertebrale. Fonti mediche definiscono la situazione “disperata. Saranno determinanti le prossime 24 ore”.

Lascia un commento