Alessandria, incastrata finta commercialista

La donna intascava i soldi destinati al pagamento di tasse, contributi Inps e tributi vari. Denunciata da un ignaro cliente, titolare di un esercizio commerciale nell’alessandrino, è venuta alla luce la sua attività truffaldina ed è stata pertanto denunciata dai Carabinieri.

La donna di 55 anni, pregiudicata, non solo si impossessava indebitamente del denaro che il cliente le affidava, ma riceveva anche parcelle consistenti per il servizio che offriva.

Lascia un commento