Cerreto d’Asti, rapina nell’ufficio postale

Sabato mattina due banditi, armati di pistola e con il volto coperto, hanno immobilizzato l’unico impiegato e un anziano pensionato spintonandoli nel bagno chiudendolo poi a chiave. I malviventi, dopo essersi impadroniti di circa 3.500 euro, sono fuggiti su un’auto parcheggiata. Intervenuti i Carabinieri che hanno liberato il dipendente e il cliente.

Lascia un commento