A Rotondella seminario su Capnode delle drupacee

A Rotondella questo pomeriggio alle ore 17,30 presso le scuole elementari si svolgerà un seminario sul “Il capnode delle drupacee. Conoscerlo per controllarlo”.

“Il capnode, Capnodis tenebrionis , detto anche buprestide nero delle drupacee, è – spiega l’Alsia in una nota – un insetto fitofago diffusamente presente in Basilicata, soprattutto nell’area metapontina ma che nel lavellese, dove si concentra la coltivazione delle drupacee. Le infestazioni, solitamente, sono cicliche e si aggravano dopo estati particolarmente calde e siccitose, favorevoli all’insetto. Nello scorso autunno sono stati osservati diversi casi di forti infestazioni che, se non opportunamente controllate, possono creare seri danni ai frutteti. Poiché la primavera è un periodo strategico per il controllo dell’insetto, l’ALSIA ha organizzato due incontri nelle aree dove la problematica è di maggiore interesse, con l’intervento del prof. Enrico De Lillo, dell’Università degli studi di Bari, che da anni studia l’insetto e le tecniche di difesa”.

9 su 10 da parte di 34 recensori A Rotondella seminario su Capnode delle drupacee A Rotondella seminario su Capnode delle drupacee ultima modifica: 2014-05-02T10:10:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento