Modena, morto Almer Berselli presidente del Rugby Club

L’uomo di 67 anni è stato colto da malore. Lascia il figlio Simone, la nuora Giulia e i due nipotini, Umberto e Carlotta, quest’ultima nata da pochi mesi. A stringersi intorno alla famiglia tutto il Modena Rugby, a partire dal vice presidente Luciano Gigliotti e dal presidente onorario Luciano Zanetti.

La vita di Almer Berselli è stata legata al mondo della palla ovale. Giocatore del Modena Rugby a partire dai primi anni ’60, arbitro, allenatore nella seconda metà degli anni ’80 dell’ A.S. Modena Rugby, società di cui prima è stato consigliere e di cui poi ha acquisito i diritti sportivi nel 2002, diventando presidente della nuova società, l’attuale Modena Rugby Club.

Lascia un commento