Milano, romena segregata e costretta a prostituirsi

Arrestato dalla Polizia per sfruttamento della prostituzione e rapina nei confronti di una connazionale di 41 anni. La straniera di 25 anni è entrata in un bar in via Abadesse e ha raccontato ai presenti di essere da mesi vittima dello sfruttatore.

Ai poliziotti ha spiegato che era continuamente minacciata, segregata in casa e costretta a prostituirsi in un appartamento. L’uomo è stato rintracciato poco dopo e arrestato. Dovrà rispondere anche di rapina.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, romena segregata e costretta a prostituirsi Milano, romena segregata e costretta a prostituirsi ultima modifica: 2014-05-02T02:23:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento