Afragola, donna accoltella a morte il figlio disabile di 23 anni

La signora di 59 anni ha tentato il suicidio. Il dramma si è consumato in via Pepe. La donna avrebbe prima colpito più volte il figlio disabile con un martello ferendolo gravemente alla testa. Poi lo avrebbe fatto stendere sul letto per proseguire nell’omicidio. Una volta che il ragazzo si è steso è andata a prendere un grosso coltello da cucina e gli ha tagliato la gola.

Subito dopo il raptus omicida la donna si è stesa vicino al ragazzo ormai privo di vita e ha tentato di suicidarsi tagliandosi la gola.

La scena è stata scoperta dalla figlia della donna che è rientrata dal lavoro ed ha scoperto il fatto. La mamma è stata condotta in ospedale dove le sue condizioni sono considerate gravissime.

9 su 10 da parte di 34 recensori Afragola, donna accoltella a morte il figlio disabile di 23 anni Afragola, donna accoltella a morte il figlio disabile di 23 anni ultima modifica: 2014-04-29T18:13:34+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento